Campionato Primavera: Valpo – Real Bardolino 4 – 2

Valpo Pedemonte : Olivieri, Biem, Faccio, Tavoso, Costantini, Sossella, Fiorini, Bruzzo, Tirapelle

All: Danilo Granzarolo

Real Bardolino:  Sterza, Begnoni, Strambaci, Epiboli, Signori, Fabiano, Furioni,
Sacchetto, Marani, Tomelleri, Accordini. All: Monica Gallo, Alessandra Guella,
Arbitro: Giacopuzzi Mirco di Verona
Reti: 27’pt Tomelleri   Rb ,  42’pt Sossella Vp  5’st Fiorini Vp, 43’st° Bruzzo Vp,
45’st° Sacchetto Rb, 47’st° Tirapelle Vp
Nell’incontro disputato sul campo  comunale di Vago di Lavagno , la primavera del Real Bardolino registra   la
prima sconfitta  stagionale. Il risultato tutto sommato,  corretto dal punto di vista sportivo , ma non  e’ poi
cosi’  penalizzante come farebbe supporre sotto l’asèetto del gioco. Il tutto In un incontro leale in un  il terreno di gioco   non dei
migliori a non agevolare  le  formazioni nell’impostazione della manovra. Cronaca: Nella prima frazione e’ la formazione del Real a tessere la manovra in fase di impostazione   trovando valida resistenza delle ragazze del Valpo ,    ad ogni azione della
compagine del   il Valpo rispondeva con insidiose ripartenze  mettondo a duraprova il portiere Sterza.
Calcio  piazzato al 29 Epiboli  non e’ fortunata  , il suo tiro si stampa sul palo  e poi si perde in fondo,   mischia furibonda   al  30 ,  conclude Accordini, deviazione di un difensore, la palla danza sulla linea di porta , sembra gol , ma arriva sulla linea
in recupero un difensore del Valpo. Dopo due minuti il  Real si porta in vantaggio  con  azione  che parte da destra,
lancio di Signori per Tomelleri che controlla  e con una conclusione a giro insacca alla sinistra del portiere     0 – 1
Il Real   non riesce a capitalizzare  la situazione lasciando l’iniziativa alle ragazze del Valpo che  con orgoglio  non ci stanno e  si fanno  avanti ,    il pareggio arriva su palla inattiva, marcatore Sossella al 42° che calcia un’ottima
punizione  scavalcando  Sterza  che non puo’  opporsi .  1-1. Il Valpo ad inizio ripresa, trova il vantaggio al 50°  con una mischia che   sembra
la stessa del primo tempo a squadre invertite,  buon per loro che  Fiorini  trova il tiro che infila  Sterza rimasta  a terra  dopo che si era ben opposta ad una conclusione ravvicinata        2-1. A questo punto   e’ il cuore a fare la differenza,   Il Real  si spinge in avanti ,
 poco lucidamente  scoprendosi ai contropiedi  insidiosissimi  delle punte locali ,   alcune conclusioni   non vanno a buon fine perche’ manca la dovuta lucidita’ in  avanti,  a turno Sacchetto, Signori  ed Epiboli, ci provano , maoggi non e’ giornata ,   quando la partita  sembra conclusa , ecco  l’ennesimo contropiede  del Valpo che mette in condizioni Bruzzo di concludere,    sfortunata
Sterza  che aveva  intercettato il tiro , ma  il pallone rotola comunque in  rete al 88° minuto                     3-1
Per i titoli di coda bisogna comunque  attendere ,  l’orgoglio non manca   e quindi
avanti tutta, vietato rinunciare ;     da un calcio di punizione di Epiboli e’ lesta
 Sacchetto a rubare il tempo ai difensori    ed a portare al 90° il risultato sul 3-2.
Non ci sono state sostituzioni  quindi il recupero    e’ limitato  , due minuti sono
chiamati dell’arbitro, il Real ci prova   ma non gli riesce il miracolo , anzi
all’ultimo assalto   la difesa    del Valpo  resiste, e da un rilancio lungo ,
trova  il suo momento di gloria  Tirapelle   che  riesce ad anticipare
 millimetricamente  Sterza  che coraggiosamente  gli si era opposta
  4-2 il risultato finale ,     avrebbe potuto uscire anche il pareggio e non   sarebbe
stato  uno scandalo .    Bravissime le ragazze del Valpo   che hanno trovato  la
partita perfetta ,  trovando  risorse di carettere ,  con tanto  cuore e coraggio.
Le nostre  non sono state da meno , il risultato le penalizza oltre i loro demeriti,
hanno cercato di fare il loro gioco , oggi non sono state premiate ma  sicuramente
non sara’ sempre cosi’,  non erano fenomeni la scorsa settimana,  non sono certo
da rottamare  oggi,   non perdiamoci d’animo  e via con il prossimo impegno
sabato prossimo a Bolzano dove  affronteremo un’ottima formazione , le ragazze
del SudTirol Vintl Damen,.
Si puo’ dire che la sconfitta di oggi  sia stata  didattica,  molto si  puo’ imparare
da un’esperienza  sfavorevole , l’importante e’ fare tesoro del’esperienza,
per ripartire  e ritrovare  la strada intrapresa.
2^ GIORNATA ANDATA 13/10/2012 ore 17:30
BARDOLINO VERONA SSV BRIXEN OBI 4-0
TRENTO CLARENTIA SUDTIROL DAMEN BOLZANO AD 0-10
VALPO PEDEMONTE CF REAL BARDOLINO 4-2
ZENSKY PADOVA FEMMINILE  FORTITUDO MOZZECANE CF 1-0
VICENZA CALCIO FEMMINILE SAN MARTINO 5-0

SUDTIROL DAMEN BOLZANO AD 6  
ZENSKY PADOVA FEMMINILE 6  
REAL BARDOLINO 3  
FORTITUDO MOZZECANE CF 3  
VICENZA CALCIO FEMMINILE 3  
VALPO PEDEMONTE CF 3  
BARDOLINO VERONA 0  
SSV BRIXEN OBI 0  
TRENTO CLARENTIA 0  

 

 

 

 

 

 

Annunci